sabato
apr172010

Nuova macchina Terra-Drill per la perforazione verticale di pozzi geotermici

Con 35 anni di esperienza  nel settore delle perforazioni orizzontali e direzionali per la posa di cavi e servizi, la società svizzera TERRA AG è entrata nel comparto delle perforazioni verticali con l'introduzione del nuovo modello Terra-Drill, macchina in gara per gli “Innovation Awards 2010” del Bauma di Monaco. Il progetto di questa nuova macchina per la perforazione di pozzi per uso geotermico è durato 2 anni. Lo scopo di un così intensivo processo di sviluppo era di ottenere una macchina compatta, potente come quelle di dimensioni più grandi ma piccola abbastanza da poter essere impiegata nei giardini residenziali per il riscaldamento di vecchi edifici esistenti. Si tratta quindi di una macchina estremamente compatta che in modalità di trasporto è larga appena 0,95 m e può quindi passare attraverso ingressi di 1 metro di apertura. Inoltre, il basso peso (2,1 t.) e i cingoli in gomma non danneggiano il giardino e i selciati. La TERRA-DRILL 4407 V può eseguire fori verticali fino a 120 metri di profondità in svariate condizioni di terreno con una coppia di 4.400 Nm ed una forza di tiro di 70 KN (7 t.). Può utilizzare rivestimenti fino a 178 mm da utilizzare fino al basamento roccioso. Il martello fondo-foro da 5 pollici permette l'inserimento della sonda geotermica fino alla profondità di esercizio. La Terra-Drill funziona per mezzo di un'unica testa di rotazione. Infatti la Terra ha sviluppato un nuovo connettore brevettato tipo "duplex" (mud spill preventer) che permette di collegare simultaneamente il rivestimento, il martello fondo foro e le aste di perforazione. Il connettore duplex conduce il fango di perforazione senza fuoriuscite direttamente verso la vasca dei fanghi assicurando che il cantiere sia sempre pulito. Non appena i tubi di rivestimento raggiungono il tetto del basamento roccioso, il sistema di giunzione a baionetta del connettore duplex si sgancia e, da quel momento, solo le aste e il martello continuano ad avanzare con la perforazione. La Terra-Drill è equipaggiata con tripla morsa e il montaggio e lo smontaggio dei tubi di rivestimento avviene idraulicamente. Infine, lo speciale sistema di movimentazione delle aste permette il sollevamento e caricamento simultaneameo di un singolo tubo di rivestimento e una singola asta sulla perforatrice dove vengono montati idraulicamente. Il progetto della nuova Terra-Drill è supportato dall'Ufficio Federale Svizzero per l'Energia (BFE) con lo scopo di favorire l'utilizzo dell'energia geotermica anche nelle piccole residenze.

References (5)

References allow you to track sources for this article, as well as articles that were written in response to this article.
  • Response
    Response: Hollister
    Hello, here to post points. Here's a good article written, rich in content. If you want more information, look at the situation here:Perforare - News - home - Nuova macchina Terra-Drill per la perforazione verticale di pozzi geotermici
  • Response
    Response: useful reference
    Neat Webpage, Maintain the wonderful job. Regards!
  • Response
    Perforare - News - home - Nuova macchina Terra-Drill per la perforazione verticale di pozzi geotermici
  • Response
    Perforare - News - home - Nuova macchina Terra-Drill per la perforazione verticale di pozzi geotermici
  • Response
    Response: Online Marketing
    Perforare - News - home - Nuova macchina Terra-Drill per la perforazione verticale di pozzi geotermici

Reader Comments (1)

Interessante la possibilità di arrivare a tali profondità nel giardino di casa. Non credo che nella mia zona ci sia la possibiltà di attingere a zone di calore sotterranee, ma se la normativa lo consente si potrebbe, con un investimanto iniziale, non ho idea di che cifre, avere poi una quantità di calore praticamente illimitata.
pfilessi @
yahoo.it

aprile 19, 2012 | Unregistered CommenterHo comprato casa

PostPost a New Comment

Enter your information below to add a new comment.

My response is on my own website »
Author Email (optional):
Author URL (optional):
Post:
 
Some HTML allowed: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <code> <em> <i> <strike> <strong>